Mancano a Tutto Accade a San Siro
Back
Alenews - 20/07/2021
"Tutto Accade" - il video laser in versione completa
Nella giornata di ieri Alessandra ha comunicato la notizia che tutti noi sognavamo da tempo: un sogno che presto diventerà realtà!
Alessandra torna ad esibirsi live il 13 Luglio 2022 a San Siro per il suo primo stadio.
biglietti dell’evento "Tutto Accade" sono già disponibili e gli iscritti al Fanclub hanno la possibilità di acquistare posti esclusivi riservati! Per conoscere tutti i dettagli e per sapere tutti i passaggi da seguire per acquistare i biglietti esclusivi vi consigliamo di leggere con attenzione questa news.

La notizia, avvenuta tramite conferenza stampa e contestualmente sui canali social di Alessandra, è arrivata dritta alle orecchie ma soprattutto al cuore della Big Family: finalmente potremo rivedere Alessandra sul palco e questa volta in una location unica che potrà accogliere tutti, ma proprio tutti i membri della nostra grande famiglia.

Un gioco di luci che illumina lo Stadio e lei, al centro, che legge una lettera per raccontare che "Tutto Accade": con questo video Alessandra ci porta all'interno della location che la vedrà protagonista il 13 luglio 2022, ma allo stesso tempo spalanca le porte del suo cuore raccontandonci come ha vissuto questo percorso iniziato nel 2008 e che l’ha portata dov’è ora!

Il video integrale è disponibile su Youtube cliccando qui, mentre la lettera di Ale è disponibile in esclusiva per il Fanclub qui di seguito.
Buona lettura!



"Stasera Devo essere sincera con voi.
Non avrei mai pensato che la MUSICA potesse diventare il mio lavoro.
Se chiudo gli occhi e faccio un salto indietro nel tempo mi vedo a casa mia, in bagno con in mano una lacca per capelli usata come microfono mentre canto immaginando il pubblico dentro lo specchio.
Con gli anni che passavano cresceva anche lo spazio che la musica prendeva nella mia vita perché ho iniziato a rendermi conto che era il modo migliore che avevo per esprimermi, raccontarmi e farmi comprendere dagli altri, stavo trovando il modo per essere davvero felice!
Avevo 22 anni quando la mia vita è stata completamente stavolta.
La tv trasmetteva un programma che faceva proprio al caso mio. 
E’ iniziato per gioco, per divertimento, per occupare una settimana di ferie dal negozio nel quale lavoravo.
Sono partita dalla mia piccola città del sud della puglia verso la capitale ed è stato davvero un grande passo per me, mi sono trovata in un mondo diverso, complicato, meraviglioso e surreale.
Il 4 ottobre 2008 sono diventata per tutti Alessandra Amoroso, la cantante.
Mi sembrava impossibile!
Tanto impossibile da non riuscire, a volte, a gestire e capire a fondo la mia nuova vita.
Mi sentivo spesso inopportuna e le paure più diverse si insinuavano nella mia testa
…non mi sentivo davvero pronta per nulla, figuriamoci pensare di salire su un palco!
Volevo mandare tutto all’aria, scappare di corsa e tornare nel mio posto sicuro.
E’ stato in quel momento che è arrivata la mia “prima volta”, il mio primo concerto.
Il palco si trovava in una piazza piena di persone, sentivo i loro cuori battere come il mio, vedevo i loro occhi guardarmi come io guardavo i loro, sentivo le loro voci e ho capito che non potevo far altro che far sentire a loro, forte, la mia.
Mi sono ritrovata a cantare davanti al pubblico che mi ero immaginata un’infinità di volte allo specchio ed è stata l’emozione più bella del mondo.
Da quel giorno sono passati 12 anni ma ogni volta che faccio quel passo, l’ultimo prima di entrare sul palco, sento sempre la stessa emozione: quella paura mista a quella stessa voglia di felicità, che solo la musica mi fa provare.
Quella voglia che ti spinge a provarci e a metterti in gioco.
Dalle piazze ai teatri e poi dai teatri ai palazzetti, in giro per l’Italia insieme ad una famiglia di grandi professionisti e  poi le mie idee, i miei desideri e la necessità di  vederli realizzati sul mio palco per il mio show.
Questo percorso l’ho fatto scegliendo di essere sempre me stessa e oggi più che mai, sono orgogliosa di quello che sono diventata perchè tutto questo mi ha portato qui a condividere con voi un giorno che per me sarà per sempre…“Il giorno”.
Non vedo l’ora che sia il 13 luglio 2022
Che arrivi il momento di fare ancora una volta “quel passo”
che ancora una volta mi porterà da voi
che siete il mio specchio.
Credere in se stessi è sempre una cosa molto complicata ma in questo momento sento di poter dire che è stata la scelta più coraggiosa che potessi fare.

San Siro
STADIO ACCESO
SONO QUI
TUTTO ACCADE"