Mancano a Tutto Accade a San Siro
Back
Alenews - 15/03/2022
Gender Gap, Giornata Internazionale della Donna e Società: la riflessione di Ale.
La scorsa settimana abbiamo tutti celebrato la ricorrenza della Giornata Internazionale della Donna, una giornata che sempre più si allontana dalla tradizionale Festa della Donna perché finalmente e fortunatamente viviamo un momento storico in cui, nella cultura e nella società, è prioritaria la questione del gender gap e delle pari opportunità. Domenica sera, Ale ha voluto cogliere l'occasione del programma "Tutto Accade su RTL 102.5" per dar voce al suo pensiero sul tema tramite una lettera, con la consapevolezza che questo suo messaggio avrebbe potuto far nascere un seme di riflessione in chi lo stava ascoltando.
Sono parole a cui Alessandra tiene particolarmente, dunque vi riportiamo qui il testo della sua lettera in versione integrale.

"È da quando sono piccola che scrivo senza mai però dirlo a nessuno.
Ho scritto tante cose ma mi vergognavo perché non mi sentivo all’altezza.
"Non farai mai la cantante" - mi dicevano, tanto che poi ho iniziato a crederci anche io, ma non fino in fondo perché una parte di me sapeva che avrei fatto ricredere tutti.
Così è stato.
Care amiche che mi state ascoltando, abbiate fiducia in voi stesse. Non date la possibilità a nessuno di potervi dire cosa o come fare per arrivare o l’esatto opposto; anzi, ascoltate e date spazio al vostro intuito!
Voi potete tutto, senza limiti.
Ci hanno insegnato che le lacrime devono essere trattenute altrimenti non si è abbastanza con le palle, che se nascondiamo le fragilità possiamo dare l’impressione di essere forti e di ottenere di più, ci hanno insegnato a chiedere scusa prima di parlare quasi dovendo giustificare un nostro ipotetico interventto... ah, quante cazzate!!!
Non abbiate paura delle vostre lacrime anzi, date ascolto a quei momenti che magari nascondono dei messaggi molto importanti e quando siete più sensibili o fragili accoccolatevi a voi stesse accogliendo quel sentire senza avere paura e poi non c’è bisogno di far finta di essere forti… noi lo siamo e basta.
L’insicurezza, la fragilità, la tristezza, la forza, la debolezza, la paura: non è donna.
Queste sono tutte emozioni e sensazioni che riguardano ogni singolo individuo, non in base al sesso.
Iniziamo a fare davvero la differenza mettendo l’attenzione sul talento di una persona, sulla sua determinazione, sulle capacità, senza vedere cos’ha nelle mutande.
Non sarà questa mia lettera con queste mia parole a cambiare qualcosa, ma il fatto che io mi sia presa un momento per parlare di questo argomento questa sera, sta già facendo la differenza e starà facendo accadere qualcosa dentro di voi.
Ogni piccola cosa può fare la differenza, la nostra unione può fare la differenza, credere in noi stesse può fare differenza, per questo non smettete mai di farlo.
Con amore,
Ale."